Gioiosa Marea, finanziamento per la scuola media

0
118

Il Comune di Gioiosa Marea ha ottenuto uno dei maggiori finanziamenti per l’edilizia scolastica del cosiddetto “Decreto del fare”. Così come indicato nel bando, entro il 28 febbraio 2014 saranno appaltati ed avviati i lavori di manutenzione straordinaria ed adeguamento sismico della scuola media del centro urbano. L’importo totale dei lavori è di 1 milione 698 mila euro circa con una compartecipazione del 20% da parte del Comune. E’ un finanziamento importante che permetterà di poter intervenire a breve sul plesso della scuola media, edificio dichiarato inagibile, a seguito di un ordinanza sindacale emanata il 5 settembre scorso. Infatti, attualmente gli alunni delle due sezioni della scuola media, sono ospitati presso la scuola elementare del Centro e presso il plesso della frazione di San Francesco.  “Considerati i disagi, l’amministrazione si è da subito attivata, ha riferito il sindaco Spinella, per poter partecipare al bando, nonostante i tempi molto ristretti e si è riusciti a rispettare i termini previsti dal bando, grazie all’impegno dell’ufficio tecnico comunale ed alla collaborazione dei tecnici incaricati. Il progetto della scuola media, elaborato nel 2005 a livello definitivo, non era stato inserito in alcuna graduatoria utile. Si attende ora che il Ministero emani il decreto ed eroghi il finanziamento per poter appaltare ed avviare i lavori entro il 28 febbraio 2014 come indicato nel bando.” Massima l’attenzione dell’esecutivo in merito alla sicurezza di tutti gli edifici scolastici tant’è che a breve, verranno anche appaltati i lavori della messa in sicurezza della scuola materna statale di via Convento. Il progetto della scuola materna era stato ammesso a finanziamento nel 2009 per l’importo di 383 mila 562 euro, con una compartecipazione dell’Ente, anche in questo caso, del 20%..