Violenza sessuale, un arresto a Messina

0
24

Gli agenti della Squadra Mobile di Messina hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP Massimiliano Micali, nei confronti di un pregiudicato messinese di anni 25, per  violenza sessuale e  lesioni personali ai danni di una quindicenne. I fatti si sono verificati lo scorso Ottobre presso un’abitazione della zona sud della città, dove la Polizia intervenne a seguito della segnalazione della madre che denunciava molestie sessuali da parte del compagno della sorella della minore.
La vittima si era recata a casa della sorella, ma aveva trovato il cognato che, completamente svestito, la bloccava in casa e, trattenendola contro la sua volontà, con violenza la costringeva a subire atti sessuali procurandole guaribili in quattro. L’uomo è stato rinchiuso presso il carcere di Gazzi.