Donna catanese dispersa in mare a Sant’Agata Militello

0
39

Sono in corso le ricerche da parte della Polizia e degli uomini della Guardia Costiera di una 52enne catanese, residente a Paternò, di cui non si hanno più notizie da Sabato pomeriggio. Ieri un pescatore dilettante di Sant’Agata Militello ha trovato sulla spiaggia di contrada San Bartolomeo una borsa abbandonata contenente i documenti ed il cellulare della donna, ed ha subito avvisato il locale commissariato. Insieme alla borsa la donna ha lasciato sulla spiaggia anche indumenti ed altri effetti personali. Tutto lascerebbe presagire dunque che la 52enne si sia gettata in mare, non si sa se per un tentativo di suicidio o più semplicemente per fare il bagno, ma da ieri nessuno ha più notizie. Da ieri pomeriggio sono impegnati nelle ricerche i mezzi nautici della Guardia Costiera di Milazzo, con l’ausilio di un elicottero, mentre a terra le indagini sono affidate al commissariato di Polizia di Sant’Agata Militello.