Ponte Ognissanti, la Polstrada potenzia i controlli

0
37

In previsione del sensibile aumento del traffico previsto per le festività di Ognissanti, la Sezione Polizia Stradale di Messina ha predisposto un potenziamento dei servizi di vigilanza stradale sulle autostrade A/18 e A/20 e su tutte le strade statali. Saranno infatti predisposte 58 pattuglie per garantire  sicurezza e fluidità della circolazione sulle principali arterie di comunicazione, verso le principali località turistiche e nei luoghi di ritrovo giovanili. L’attività delle pattuglie sarà orientata principalmente ad assicurare una più efficace e rapida assistenza agli utenti in difficoltà. Inoltre il costante collegamento radio con la Sala Operativa assicurerà in tempi brevi eventuali soccorsi sanitari e meccanici in caso di incidenti stradali. Al fine di prevenire le cause di maggiore pericolo per i viaggiatori, saranno impiegate le apparecchiature speciali AUTOVELOX, ETILOMETRO, TELELASER e SCOUT-NAV, soprattutto in orari notturni e nei pressi di discoteche ed analoghi locali di ritrovo. Si raccomanda a tutti gli automobilisti di attenersi ad una guida prudente e corretta. A tal fine, si richiamano alcuni preziosi suggerimenti:

– Prima di mettersi alla guida controllare l’efficienza e funzionalità del veicolo in tutte le sue parti;

– Non affrontare il viaggio subito dopo aver pranzato o cenato e comunque in condizioni di stress e stanchezza;

– Evitare di sovraccaricare l’autovettura con materiale ingombrante o di grosso volume e peso;

– Osservare rigorosamente la distanza di sicurezza dal veicolo che precede;

– Assicurare tutti coloro che viaggiano a bordo di autovettura con le cinture di sicurezza e, se bambini, sugli appositi

seggiolini e/o sedili di sicurezza omologati;

– Indossare sempre il casco protettivo per chi si pone alla guida di motoveicoli e ciclomotori;

– Rispettare i limiti di velocità, che in ogni caso va adeguata alle condizioni della strada e del traffico;

– Non fare uso di telefono cellulare se non con apposito viva voce o auricolare;

PER CHI VIAGGIA IN AUTOSTRADA:

– Non occupare, se non nei casi di assoluta necessità, le corsie di  emergenza;

– Tenere pronta la   somma   di  denaro   esattamente    corrispondente   al  costo  del  pedaggio  autostradale,  al  fine

di  ridurre i tempi di attesa ai caselli;

– Richiedere informazioni sulle condizioni della viabilità telefonando al nr. 090/6402811 (sala operativa

Polstrada di Messina),al nr. 095/547212 (sala operativa Polstrada Catania) o al nr. 1518 ( centrale operativa

CCSS Viaggiare Informati).

Si ricorda agli automobilisti che è prevista la sospensione o il ritiro della patente di guida nei casi di circolazione sulle corsie di emergenza o di inversione di marcia in autostrada o sulle strade extraurbane principali, in caso di velocità eccessiva, di inosservanza della distanza di sicurezza con collisioni e/o lesioni gravi alle persone ovvero nel caso di reiterate violazioni di obblighi relativi al sorpasso ed alla precedenza. E’ vietato guidare dopo aver assunto bevande alcoliche e sotto l’influenza di queste. Inoltre, per effetto della legge 29 luglio 2010, nr. 120, è stato introdotto il “tasso zero” per i neo patentati, per i conducenti di età inferiore ai 21 anni, per i conducenti professionali (servizio di linea per il trasporto di persone – servizio a noleggio con conducente) e per i conducenti che esercitano l’attività di trasporto cose conto terzi e conto proprio.  Si rammenta infine che per le predette infrazioni oltre alla sospensione della patente è prevista la decurtazione dei punti sulla patente di guida.

Morosito