Calcio, gli impegni delle messinesi

0
24

Ennesima impegnativa domenica per le formazioni provinciali impegnate  nei campionati regionali ed interregionali. Nel torneo di Serie D, l’Orlandina di Peppe Raffaele ritorna al Ciccino Micale dove cercherà di placare le ostilità del buon Agropoli. Sotto la supervisione del signor Viotti di Tivoli, la formazione di Capo d’Orlando, dopo le due sconfitte consecutive contro Savoia e Pomigliano, è obbligata a vincere per alimentare la propria classifica e mantenere  un buon margine sulla zona salvezza”. Decisamente più arduo invece il compito per l’altra messinese, il Due torri di Antonio Alacqua che renderà visita alla Nuova Gioiese. Importante prova quella che attende i pirainesi che, con i 3 punti andrebbero addirittura ad agguantare  la formazione di Gioia Tauro a quota 13. Chi potrebbe rifiatare è invece il Città di Messina, rimediando alla batosta interna della scorsa settimana con la Battipagliese, contro il fanalino di coda Licata. Nell’8^ del campionato di eccellenza la Tiger Brolo proverà a riappropriarsi del suo primato, adesso di marca Acireale, affrontando a porte chiuse il Taormina. Brolesi costretti a vincere per non perdere di vista la nuova capolista ed a sperare magari in un passo falso dei catanesi impegnati in casa con il Viagrande. Prova di fuoco per i barcellonesi dell’Igea Virtus che, dopo il pareggio contro il Misterbianco, tenteranno di rifarsi sul difficile rettangolo verde del Vittoria, vogliosa di riscatto dopo la sconfitta allo scadere di sabato scorso contro i giallo neri di Santino Bellinvia. Infine mentre il Mazzarrà ospiterà il Modica, la formazione del Rometta attenderà quella del S. Gregorio. Nel girone A invece, il Rocca di Caprileone ritrovato il sorriso ed il terzo posto in classifica, si recherà a Custonaci dove affronterà l’ostico Riviera Marmi sotto la direzione di Lorenzo Mazzarà di palermo. Giornata di derby nel campionato di promozione per la Ciappazzi che ospiterà un galoppante Città di Milazzo pronto a conquistare la 4 vittoria consecutiva, vogliosa di riscatto una Mamertina in caduta libera che attende trepidante la capolista Taormina. Arbitra l’incontro il signor Giuseppe Bertè di Barcellona P.G. Altri match tutti al messinese saranno quello tra Riviera Nord – Sinagra e Torregrotta- Ghibellina. Infine mentre Villafranca renderà visita alla Fiumefreddese, Pistunina ospiterà il Castelbuono.