Alcara Li Fusi, “6000 campanili” per il centro anziani

0
43

Anche il Comune di Alcara Li Fusi ha partecipato al programma “6000 campanili” che mette a disposizione dei Comuni con una popolazione inferiore a 5 mila abitanti 100 milioni di euro da destinare alla costruzione di infrastrutture, costruzione o ristrutturazione di edifici pubblici e messa in sicurezza del territorio. E’ stato presentato il progetto per il completamento e la ristrutturazione dell’edificio progettato per ospitare il centro diurno per gli anziani, in assoluto stato di abbandono da qualche decennio a causa dell’esaurimento dei fondi di finanziamento. Adesso l’Ente conta di completare l’opera e ristrutturare le parti degradate dalle intemperie e dagli atti vandalici registratisi negli anni, puntando anche al risparmio energetico. Sul tetto del fabbricato è stato, infatti, prevista la realizzazione di un impianto fotovoltaico che a regime produrrà ben 30 kw di energia, con un notevole risparmio sul costo dell’energia elettrica ed una minore emissione di CO2 in atmosfera. Dopo aver partecipato al cosiddetto “click-day”, per l’invio telematico tramite posta elettronica certificata delle istanze progettuali, non resta che auspicare l’utile immissione in graduatoria che possa consentire di completare un’opera lungamente attesa da tutta la cittadinanza. Il Sindaco, Nicola Vaneria, si dichiara fiducioso che tale opera possa essere finanziata al fine di poter garantire un ulteriore spazio di incontro e di aggregazione tra i giovani e gli anziani per cementare ancora di più i legami con il nostro territorio, la sua storia e le sue plurisecolari tradizioni.