Pozzecco, “dopo la squalifica mi è venuta voglia di tornare a giocare”

0
62

A poche ore dalla squalifica per due turni inflittagli dalla Federazione Italiana Pallacanestro, Gianmarco Pozzecco ha parlato della delusione per quella che ritiene una ingiustizia. Domenica, dopo aver rimediato il secondo tecnico e, di conseguenza l’espulsione, aveva minacciato di ritirarsi da allenatore se fosse stato squalificato. Adesso, dopo il provvedimento al quale comunque la società ha presentato ricorso arrivano le sue parole direttamente dalla trasmissione radiofonica della quale è protagonista su Radio Italia Anni 60 ogni mercoledì pomeriggio.
“Sono rimasto malissimo- ha detto il Poz- e per la prima volta da quando ho smesso mi è venuta voglia di rimettere pantaloncini e maglietta. Magari non sarei pronto per la gara di domenica per quella di giovedì prossimo (il derby a Barcellona, ndc), si. Comunque confido nel ricorso che è stato presentato perché giudico troppo severa la squalifica”.
Ancora una provocazione o voglia di fare sul serio ? Conoscendolo c’è solo da aspettare l’evolversi della situazione.

Morosito