Tiger 3 a 0 (a tavolino) con il Rometta

0
79

La Tiger vince il ricorso per la gara con il Rometta e ritorna da sola in testa al girone B del campionato di Eccellenza. Questo pomeriggio il Giudice Sportivo del Comitato Regionale della F.I.G.C. ha infatti cambiato il risultato della quarta giornata di andata da 1 a 1 a 0 – 3 in favore dei tigrotti brolesi. Così come avevamo anticipato nel corso della Tribuna Sportiva di lunedì 30 settembre il Rometta ha fatto giocare per la gara in questione un atleta che doveva ancora scontare un turno di squalifica. Alla Tiger vengono quindi attribuiti due punti in più in classifica e sale a quota 12, lasciando a 10 Modica e F.C. Acireale. Il Rometta scende invece a 7 punti insieme a Taormina e Vittoria. Di seguito la decisione del Giudice Sporitivo:

                               

gara del  29/ 9/2013 ROMETTA  – TIGER 1-1; Reclamo Tiger.

Con reclamo ritualmente proposto la Società  Tiger segnala la posizione irregolare del calciatore Cordima Matteo (1993),  schierato dalla Società Rometta pur non avendo ancora scontato  la seconda delle due giornate di squalifica comminategli in relazione alla gara del Campionato Juniores 2012/2013, Taormina – Aci S.Antonio del 17/04/2013, con il suddetto calciatore allora tesserato per la Società Taormina;        Esaminati gli atti ufficiali ed esperiti gli opportuni accertamenti, si osserva che il calciatore in questione, svincolato dalla Società Taormina l’1/07/2013 e tesserato per la Società Rometta dal 28/09/2013, risulta colpito da provvedimento disciplinare di

squalifica per due gare, entrambe non scontate alla data di disputa della gara di cui al presente reclamo, in relazione alla gara delle fasi finali del Campionato Regionale Juniores, Taormina – Aci S.Antonio (ora Football Club Acireale) del 17/04/2013, provvedimento pubblicato sul C.U. n° 470 del 19/04/2013; Per tale fattispecie il calciatore sopracitato non aveva titolo a prendere parte legittimamente alla gara in oggetto per cui va accolto il reclamo avanzato dalla Società  Tiger;

Per quanto sopra; Visto l’art. 17, comma 5, del C.G.S.;

Si delibera:

Di accogliere il reclamo proposto dalla Società Tiger, non addebitando alla stessa la relativa tassa;

Di infliggere alla Società Rometta la punizione sportiva della perdita della gara in epigrafe con il punteggio di 0-3;

Di infliggere al dirigente accompagnatore della Società Rometta, Micali Antonino, già inibito sino a tutto il 15/11/2013, la sanzione

dell’inibizione sino a tutto il 10/12/2013;

Di infliggere al calciatore della Società Rometta, Cordima Matteo Ivan, una ulteriore giornata di squalifica.