Morte sulla A20, quattro a giudizio

0
32
Morosito

Il giudice per le udienze preliminari di Messina, Daniela Urbani ha rinviato a giudizio quattro tra dirigenti e funzionari del Cas, per un incidente avvenuto sull’autostrada Messina-Palermo, il 21 febbraio 2011 in cui persero la vita due pensionati. Antonino La Rosa, 71 anni, di Pace del Mela, ed Elio Malara, 78 anni di Lipari, viaggiavano su un’auto uscita di strada all’altezza di Villafranca Tirrena: entrambi gli occupanti morirono sul colpo. Per quell’incidente, sono stati rinviati a giudizio Letterio Frisone, Gaspare Sceusa, Carmelo Cigno e Antonino Spitalieri, tutti dipendenti del Consorzio Autostradale.L’inizio del processo è stato fissato al 7 luglio 2014, davanti al giudice monocratico.