Orlandina basket, Paddy Power nuovo sponsor

0
179

L’Orlandina Basket ha un nuovo Gold Partner: Paddy Power. Bookmaker di origine irlandese che opera in Italia con regoalre licenza AAMS da oltre un anno.

Il logo di Paddy Power, insieme a quelli di UPEA, Alfa Valvole, Nebrodi Gas, Agri Idea ed Antenna del Mediterraneo, sarà dunque presente sulle nuove divise da gioco sin dalla prima gara di domenica 6 ottobre a Brescia, oltre a prevedere iniziative varie che si svolgeranno nel corso della stagione.

Fondata nel 1988 con sede centrale in Irlanda, Paddy Power è presto divenuta leader nell’industria del gioco a livello internazionale, come primo operatore Europeo per capitalizzazione che opera solo in mercati regolamentati. Presente in Italia dal maggio del 2012, ha già ampiamente fatto parlare di sè sia per l’originalità che per l’irriverenza delle sue campagne di comunicazione, ma soprattutto anche per iniziative davvero uniche come il “Justice Payout” entrato sicuramente nella storia del betting italiano e grazie al quale tutti gli scommettitori che avevano giocato sulla gara Catania-Juventus, terminata 0-1, hanno ricevuto il rimborso delle scommesse perdenti: questo in quanto Paddy Power ha ritenuto che il risultato fosse stato falsato da presunti e plateali errori arbitrali.

 “La partnership con Paddy Power -commenta Aurelio Coppolino, responsabile marketing dell’Orlandina- rappresenta il giusto riconoscimento per il lavoro svolto da Alessandro Allara, direttore della comunicazione di Paddy Power per l’Italia, e Rino Germanà, account manager della nostra area marketing. Un’obiettivo importante per due realtà che puntano su una comunicazione creativa, innovativa ed effcace. Decisivo per la chiusura della trattativa -conclude Coppolino-, è stata la serietà e la solidità dimostrata da Paddy Power oltre alla sua esperienza internazionale che sicuramente darà ulteriore valore alla nostra società ed all’intera LegaDue Adecco.”