Week end di forte maltempo

0
19

E’ un autunno a singhiozzo quello che sta interessando la Sicilia con alternanza di giornate belle, soleggiate, anche abbastanza miti ad altre invece più uggiose e fresche. Una spiccata variabilità insomma che in fondo è tipica di questo periodo perché risentiamo ancora degli ultimi sbuffi caldi e del tentativo, ormai però sempre più blando, di un imperioso Anticiclone che a tratti riesce a mettere solide radici ma che deve poi cedere alle incursioni instabili di matrice atlantica. E dopo aver goduto di una ampia stabilità con valori termici vicini ai 30°c nelle ore centrali, nei prossimi giorni una profonda depressione interesserà l’intero Stivale, in momenti diversi ma con intensità notevole apportando precipitazioni in pieno stile autunnale, e cioè abbondanti e localmente persistenti in un contesto termico che rimarrà mite.
Le prime avvisaglie giungeranno sabato quando i cieli si presenteranno molto nuvolosi  o coperti con aumento del rischio di pioggia col trascorrere delle ore. Il clou però, almeno in questa fase, è atteso per domenica quando i temporali non risparmieranno nessuna zona del messinese. Sarà una giornata perturbata, il minimo depressionario si allontanerà molto lentamente e per questo sembrano già compromesse anche le giornate di lunedì e martedì. Non mancheranno certamente le pause asciutte e qualche timido tentativo di dissolvimento delle nubi, ma la cornice meteorologica resterà improntata al brutto ancora con piogge e temporali a tratti intensi e con accumuli importanti.
Insomma, l’autunno ogni tanto batte un colpo, nelle prossime settimane lo farà sempre più di frequente perché stiamo ormai entrando nel vivo della stagione delle piogge mentre sullo sfondo appare già l’inverno, è il giro delle stagioni a cui l’uomo non può dire di no !