Sant’Agata, l’ospedale salva i reparti

0
301

Si è conclusa nel primo pomeriggio di oggi a Palermo la riunione della Commissione Sanità all’Ars nella quale si è parlato del rischio di depotenziamento dell’ospedale di Sant’Agata Militello.
L’assessore alla Sanità, Lucia Borsellino, ha rassicurato i componenti della Commissione, il sindaco di Sant’Agata Militello ed il commissario straordinario dell’Asp 5, Manlio Magistri circa la permanenza di un polo medico a Sant’Agata con il mantenimento del punto nascita ed i reparti di ortopedia, stroke unit, audiologia e neurologia. Rispondendo alle domande dei deputati Grasso, Laccoto, Fontana e Picciolo, l’assessore si è anche impegnata a rivalutare il laboratorio di analisi e avviare il servizio di risonanza magnetica total body.