Barcellona, presentati 21 cantieri

0
36

La giunta comunale di Barcellona Pozzo di gotto, guidata da maria Teresa Collica ha presentato alla Regione 21 cantieri di servizio; impegneranno 216 disoccupati o inoccupati della città del Longano. Si riferiscono alle manutenzioni stradali, decoro urbano, attività in spiaggia, assistenza ad anziani, bambini e portatori di handicap e anche alle manifestazioni pasquali.  7 li ha presentato l’assessore alle attività produttive e al turismo, David Bongiovanni, tra gli altri, uno riguarda la preparazione delle varette e delle manifestazioni della Settimana Santa. 6 li ha presentati l’assessore al territorio e ambiente, Roberto Iraci, 4 l’assessore alle politiche sociali per la famiglia, Carmela Panella. 3 l’assessore al bilancio, Cosimo Recupero e uno l’assessore alla pubblica istruzione, Raffaella Campo. In attesa dell’approvazione da parte della Regione, il Comune predisporrà il bando e lo schema di domanda di accesso ai cantieri, che sarà disponibile sul sito istituzionale. Ne ha invece presentati 4 la giunta comunale di Terme Vigliatore e si riferiscono a lavori a supporto all’ufficio tecnico nel settore delle manutenzioni e raccolta rifiuti. A Basicò, invece, l’esecutivo ha presentato 2 progetti per cantieri di servizio, uno per interventi ed attività di servizio su verde e spazi pubblici e l’altro per i servizi sociali per anziani e diversamente abili e per i servizi scolastici.

Morosito