Violentissimo nubifragio su Capo d’Orlando, danni e allagamenti – Video

0
133

Dopo quello di domenica scorsa un altro violento nubifragio si sta abbattendo su Capo d’Orlando e il suo comprensorio. Danni e allagamenti sono segnalati nelle zone di Pissi, Piana, Trazzera Marina. Quasi mille persone accorse per la prima amichevole stagione dell’Orlandina sono  bloccate al Palafantozzi per l’acqua al di fuori della struttura che raggiunge i 30 cm. Allagamenti segnalati anche a Rocca di Caprileone, mentre la tempesta si sta spostando verso est.

Paralizzata la Via Trazzera Marina all’altezza del ristorante “Gallo d’oro” per l’allagamento della sede stradale, lunga colonna d’auto sulla Consolare Antica nei pressi della chiesa di Sant’Antonio, mentre allagamenti sono segnalati nella zona di Santa Lucia. Un’auto bloccata nel sottopassaggio di Via Piave

.foto-3

Polizia e vigili urbani presidiano i sottopassi ferroviari, mentre la pioggia pare attenuarsi.

Si allenta la violenza della pioggia, “liberata” la via Torrente Forno, dove il traffico è regolare.  Ancora problemi nella zona di Bruca dive il Torrente è esondato allagando la sede stradale. Detriti e rami d’albero caduti sulla Statale 113, sul posto anche i Vigili del fuoco di Sant’Agata Militello.

Alle 21 la situazione pare normalizzarsi anche grazie al lavoro sinergico svolto da Forze dell’ordine e Protezione civile.