L’Orlandina sogna con “Baso”

0
12

Grande entusiasmo alla presentazione della nuova guardia-play dell’Orlandina basket Gianluca Basile. L’ex giocatore della nazionale ha firmato un contratto biennale con la società del presidente Sindoni e potrebbe esordire nel torneo Sant’Ambogio a Reggio Calabria. Per Basile, nella piccola sala stampa Daniele Di Noto del PalaFantozzi, si è trattato di un entusiasmante bagno di folla, che certamente non lo ha colto di sorpresa, ma che per il “Baso” nazionale, rappresenta un motivo uno stimolo in più, in vista di questa inedita ennesima sfida sportiva. ” “Mi fido del Poz, sono pronto per questa nuova avventura con Capo d’Orlando che mi ha cercato assiduamente e con convinzione in questi mesi”. Grande amico di coach Pozzecco, con il quale ha centrato lo storico argento alle Olimpiadi di Atene 2004, Basile è il cestita italiano che ha fatto storia anche fuori dai confini nazionali. In Spagna, con la casacca del Barcellona che è una tra le più prestigiose società del basket mondiale, ha vinto due campionati, tre Coppe del Re, due supercoppe e soprattutto una Eurolega. Sindoni, commosso, ha annunciato la firma di un biennale con Basile e ha indicato l’obiettivo: “quattro squadre sono più forti dell’Orlandina, ma puntiamo ai playoff”. Per coach Pozzecco “Nessuna pressione. Vogliamo continuare a divertirci e stupire”.

Morosito