Programmato un piano operativo

0
15

L’amministrazione comunale di Sant’Agata Militello programma un piano operativo dettagliato di intervento sul sistema idrico e fognario del paese per scongiurare danni alle prime piogge autunnali. Richiesta una mappatura  di tutti i tombini, delle caditoie, di tutti i punti di scolo delle acquee reflue e piovane e dell’intero sistema del collettore fognario per procedere alla pulizia straordinaria di tutta la rete. L’obiettivo dell’Amministrazione è quello di riuscire ad evitare allagamenti di strade ed abitazioni, con l’arrivo delle prime precipitazioni autunnali, come già accaduto la scorsa settimana in occasione dell’ondata di maltempo che ha investito tutta la costa tirrenica con la caduta di un’enorme mole di acqua, causa di piccole frane ed incidenti, per fortuna non gravi. In quell’occasione il centro di Sant’Agata Militello è stato invaso letteralmente dall’acqua, generando non pochi disagi anche nelle parti basse del paese. Sarà l’assessore ai rapporti con l’Ato, Marco Vicari, a tracciare le linee guida ed il crono programma degli interventi. Lo stesso assessore ha già incontrato i rappresentanti delle imprese che gestiscono il servizio di raccolta dei rifiuti per conto dell’Ato Messina 1 per analizzare i costi di intervento e quindi poi procedere alla la pulizia straordinaria di tutta la rete.