Milazzo. Ferragosto sicuro grazie ai controlli della Capitaneria di Porto.

0
29

“Mare Sicuro” a Ferragosto grazie all’attività della Capitaneria di Porto di Milazzo. Dal soccorso in mare ai servizi di controllo mirati al rispetto delle normative vigenti, vasta è stata l’attività del personale della Guardia Costiera. Nel tardo pomeriggio ferragostano, a Capo Milazzo, una motovedetta ha prestato soccorso ad un natante con tre persone a bordo che era rimasto in panne a causa di un avaria al motore. Sempre nella stessa zona, sono stati aiutati due canoisti in difficoltà che non riuscivano a raggiungere la riva in maniera autonoma. Per quanto concerne i controlli, condotti da mare e da terra, diverse sono state le multe elevate ai trasgressori. Tra Portorosa e la Baia di Sant’Antonio, multati conducenti di acquascooter intenti a navigare vicini alla costa. A Milazzo, in località Croce di Mare, multato il conducente di un’imbarcazione che stava raggiungendo la spiaggia frequentata da bagnanti. Anche a Rometta è stato elevato un verbale per un conducente la cui imbarcazione era troppo vicina ad una spiaggia con bagnanti. L’attività svolta da terra dal personale della Capitaneria di Porto di Milazzo ha permesso di controllare numerosissimi lidi e spiagge. Verbali sono stati elevati a tre gestori di lidi balneari che non erano in possesso delle dotazioni di sicurezza previste. Sanzioni anche per il gestore di una ditta dedita al noleggio pur non disponendo delle autorizzazioni necessarie.

Morosito