Capo d’Orlando, otto cuccioli da salvare

0
197
Morosito

Li hanno trovati all’interno di una cassa per agrumi. Ammucchiati uno sull’altro a ridosso di un cassonetto per i rifiuti alla periferia di Capo d’Orlando. Otto splendidi cuccioli sono stati salvati grazie alla segnalazione di un residente in contrada Piscittina ed all’intervento di volontari della OIPA.
Gli animali, certamente non partoriti da cani randagi, sono stati portati questa mattina all’ufficio servizi sociali del comune paladino dove la funzionaria dell’ufficio, Cettina Ventimiglia ha avviato le procedure per tentare di far adottare i cuccioli a chi li volesse. Poi, se non ci saranno richieste, gli animali finiranno in un canile a spese del comune.