Calcio, tanto caldo nelle prime amichevoli d’agosto

0
19

Prima domenica di agosto e prime gare amichevoli per tutte le squadre che stanno preparando la nuova stagione agonistica. Al Ciccino Micale è tornata in campo l’Orlandina. Peppe Raffaele sempre in attesa dei due pezzi, centrocampista e attaccante che gli permettano di affrontare con più tranquillità il campionato di serie D, ha schierato contro l’Igea Virtus tutti gli effettivi che da due settimane sono in ritiro a Castell’Umberto. Così come è avvenuto la scorsa settimana contro la Castelbuenese, anche nella gara con i Barcellonesi che saranno alla partenza del campionato di Eccellenza, per il tecnico di Piraino ci sono state ottime indicazioni. Anche l’Igea Virtus che agli ordini di Pasquale Ferrara si sta allenando al d’Alcontres, ha fatto vedere delle buone cose. La gara, davanti ad un numeroso pubblico malgrado il gran caldo, è finita 2 a 1 per i paladini che sono andati a segno con Mincica  (nella foto di Calogero Germanà), e Hasani, mentre per gli ospiti rete di Isgrò su calcio di rigore. Per l’Orlandina giovedì nuova amichevole contro il Rocca. E a proposito della formazione di Salvatore Bongiovanni neopromossa in Eccellenza, che da una settimana è al lavoro sul sintetico di casa, nella mattinata di ieri, prima sgambatura con tre tempi da 30’ contro il Cefalù. L’amichevole che si è giocata in condizioni climatiche proibitive alle 10.30 del mattino, sotto un sole cocente è finita 1 a 0 per i locali. L’unica rete della giornata è stata messa a segno dal giovanissimo Alessio Castrovinci. Anche per il Rocca nelle prossime ore dovrebbero esserci altri due nuovi arrivi. Ritornando in serie D il Città di Messina a Reggio Calabria ha affrontato e battuto la primavera della Reggina allenata da Mimmo Caso per 3 a 2. I gol per i messinesi di Di Maria sono stati realizzati da Bruno, per lui una doppietta e Manfrè. Città di Messina che domani (martedì 06 agosto) ritornerà in campo a Mili Marina per una nuova amichevole contro il Rometta (neo iscritta al campionato di Eccellenza). Questo pomeriggio infine, si raduna il Due Torri che a ore attende anche l’ufficialità del ripescaggio in serie D. Il d.s. Benedetto Bottari sta cercando di consegnare al confermato Antonio Alacqua, un organico in grado di poter raggiungere la salvezza.

Morosito