Brolo, data alle fiamme l’auto di un avvocato

0
156

Indagini a 360 gradi sul rogo verificatosi nella mattinata di ieri in via Vittorio Emanuele III° a Brolo, nei pressi della sede del Monte dei Paschi di Siena; verso le 4.00 sono andate a fuoco la mercedes e la bmw dell’avvocato, Rosario Condipodero Marchetta, 45 anni e una Seat Alambra di un commerciante di origine cinese, che era parcheggiata poco distante. Le indagini sono stati avviate dai carabinieri della locale stazione, agli ordini del luogotenente, Tindaro Chiofalo e dei carabinieri della compagnia di Patti, coordinate dal capitano, Lorenzo Buschittari. Prima di tutto si stanno visionando le immagini delle videocamere, che si trovano lungo la via, un lavoro piuttosto articolato, visto che sono numerose. Nello stesso tempo si sta vagliando l’attività professionale del legale e dunque si vuol verificare se qualche cliente sia potuto arrivare a questo punto, forse per l’avvio o l’esito di una vicenda giudiziaria. Queste al momento sono le direttive su cui si muovono maggiormente i carabinieri, ma niente può essere escluso. Verificate le immagini, sentiti i testimoni, reperiti altri elementi, l’incendio potrebbe avere eventualmente una chiave di lettura diversa. Condipodero Marchetta è un avvocato, corre in bicicletta ed è un grande appassionato di ciclismo e in passato ha ricoperto anche la carica di assessore comunale