Due Torri, ad un passo dalla D

0
25

Due Torri con più di un piede in serie D. La Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato la graduatoria dei ripescaggi nella quarta serie e la società di Piraino è 8^, ultima tra le squadre che hanno partecipato agli spareggi promozione tra le seconde di Eccellenza. Nel computo generale cioè insieme alla graduatoria delle retrocesse dalla D, tramite play out è al 15° posto. La Lega ha contestualmente effettuato 9 ripescaggi, per colmare le assenze nell’organico del prossimo anno. Ad oggi non sono invece state calcolate le assenze delle società che hanno chiesto l’ammissione alla Lega Pro, queste verranno ufficializzate lunedì 5 agosto. Nel caso che i sette posti vuoti tra i professionisti, verranno occupati dalle sette società che ne hanno fatto domanda, il Due Torri sarà a sua volta ripescato in serie D. L’ufficialità però non verrà data prima di mercoledì 7 o giovedì 8 agosto. Una notizia questa che però già da stasera può essere accolta con soddisfazione dalla società messinese. La promozione a tavolino sembra infatti ormai cosa fatta. Un’attesa che a Piraino è stata vissuta con grande apprensione da dirigenti e tifosi per tutta la giornata. “In teoria dovremmo essere in serie D – ci ha dichiarato al telefono il d.g. Melo Zeus – credo che abbiamo più del 90% di possibilità di essere ripescati, ma per l’ufficialità dobbiamo aspettare la prima settimana di agosto”.

Per il Due Torri questo è un traguardo storico, il paese di Piraino non avrebbe potuto festeggiare al meglio i 40 anni di militanza calcistica nel calcio dilettantistico. La serie D arriva nel bel mezzo di una calda estate dopo che la società biancorossa, nel mese di giugno ha sfiorato la promozione sul campo con i play off. Il Due Torri è stato superato dal Torrecuso solamente per la differenza reti al termine del secondo e decisivo turno degli spareggi nazionali.

Per la società messinese e soprattutto per il d.s. Bendetto Bottari c’è ora da bruciare le tappe, assemblare una squadra che possa competere nella nuova categoria prima del via ufficiale che avverrà domenica 18 agosto con la gara di andata della Coppa Italia.

Morosito