Patti, “abbiamo visto un Ufo”

0
498

Ancora una volta Patti si conferma meta preferita per gli avvistamenti di oggetti volanti non identificati. La notte scorsa, era quasi le 4 del mattino, una donna di residente nella zona di Santo Pietro ha osservato per un paio di minuti un grande oggetto rotondeggiante fermo sul cielo della città. Secondo la testimonianza della donna, che, impaurita, ha chiamato il marito, l’oggetto emanava una forte luce rossa intermittente. Dopo qualche minuto le luci si sono affievolire e con un movimento rapidissimo, l’oggetto è scomparso nel cielo. Il racconto della donna, che ancora stamattina era spaventata, è stato confermato dal marito.
Già nel recente passato, a Patti si sono susseguiti annunci di avvistamenti di oggetti non identificati. Curiosamente, gran parte di questi sono avvenuti nel periodo estivo. L’ultimo, la notte del 13 agosto 2009, quando in molti segnalarono sfere luminose roteanti sopra il cielo di Patti tra la frazione Scala e quella di Mongiove.
Il 2 agosto del 2004 a Vulcano, dinanzi al Golfo di Patti, personale di una nave della Marina Militare in pieno giorno fotografò due oggetti volanti non identificati.
Gli ufologi hanno sempre considerato interessante la zona che va da Patti a Milazzo, dove gli avvistamenti si sono ripetuti con una certa frequenza. E’ strano che la maggior parte di questi coincida con il periodo estivo, ma evidentemente anche gli Ufo vanno in vacanza.

Foto di repertorio