CCN “Il Paladino”, primi finanziamenti

0
107
Morosito

Ogni preoccupazione è stata fugata. Come preannunciato lo scorso aprile, sono arrivati i primi finanziamenti regionali in favore del Centro Commerciale Naturale “Il Paladino” di Capo d’Orlando il cui attuale presidente è l’imprenditore turistico Nino La Rosa. La pratica si trova già presso la Corte dei Conti e a giorni le imprese che hanno usufruito del finanziamento riceveranno la richiesta dei documenti da produrre alla Regione Siciliana. Le ditte che beneficeranno del contributo sono: Gipys srl ( € 46.763,46);  Sestito Carmela (€ 64.499,00 di cui investimento massimo finanziabile € 50.000); Conti  Papuzza Lucia (ristorante “L’Ambasciata dei Nebrodi” –   euro 9.671,26); Delicious Cafè di Lazzara Francesco  (€ 49.496,83); Lo Vercio Calogero ( € 53.667,08 di cui investimento massimo finanziabile € 50.000); Monastra Luca  (€ 58.799 di cui investimento massimo finanziabile € 50.000); Triscari Maurizio  (€ 10.229,41); Caliò Gaetano (€ 9.106,73); D’Amico Elena  (€ 8.230,11) e EN.DO. srl  (€ 26.709,50). Il Centro Commerciale Naturale “Paladino”, è stato tra i primi consorzi ad essere costituito nella Regione e conta 200 adesioni.  Con la possibilità di attingere a questi fondi  si punta a migliorare notevolmente non solo le attività commerciali, ma anche l’arredo del centro. Il centro commerciale naturale comprende il centro storico (dove insiste l’isola pedonale) con l’appendice della fascia che giunge sino alla via Cordovena. Un quadrilatero ben delineato nella geografia e, quello che si spera di più, nell’offerta qualitativa che da sempre è stata l’arma vincente del terziario della città.