Alluvione 2011, arriva il contributo di autonoma sistemazione

0
123

I fondi destinati al pagamento del contributo per autonoma sistemazione sono già a disposizione della Protezione Civile di Messina e, dal prossimo 30 luglio, saranno nella disponibilità dei comuni interessati dalla drammatica alluvione del 22 novembre 2011, ovvero Barcellona Pozzo di Gotto, Saponara, Rometta e Villafranca Tirrena. A darne comunicazione è il Comitato “Per la ricostruzione di Saponara”. Lo stesso comitato ha elogiato la sensibilità del Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, incontrato lo scorso 4 luglio a Messina in occasione della Festa della CGIL, nonché l’operato del Dirigente della Protezione Civile Regionale, Calogero Foti. Proprio con l’ingegnere Foti, il Comitato aveva tenuto un incontro presso la Delegazione Municipale di Rometta Marea nel corso del quale era stato avviato un confronto in merito agli aiuti da destinare al territorio. Il Comitato di cittadini, una volta appresa la notizia in merito all’arrivo dei decreti 71 e 73 dell’8 luglio 2013, ha subito provveduto ad informare le Amministrazioni Comunali interessate all’accreditamento delle somme. Secondo quanto riportato sulla nota del Comitato per la Ricostruzione di Saponara, al Comune tirrenico spetterà una somma di 723 mila euro. Fondi per 252 mila euro, invece, per Barcellona Pozzo di Gotto e 118 mila euro a testa per Rometta e Villafranca Tirrena. In conclusione, il Comitato si è dichiarato soddisfatto per il traguardo raggiunto ed ha ringraziato il sindaco di Rometta, Roberto Abbadessa; il sindaco di Villafranca Tirrena, Matteo De Marco e l’Assessore alla Protezione Civile del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto, Roberto Iraci per lo spirito di serena collaborazione.