L’Acr Messina romba con Qmotors

0
113

Sarà un Messina che viaggerà in auto, quello che si presenterà con ambizioni nel prossimo campionato di Lega Pro. La squadra dello Stretto attualmente si trova nella quiete di Castel di Sangro in Abruzzo per preparare al meglio la nuova stagione. Un ritorno tra i professionisti che intanto è partito al volante del marchio italiano più conosciuto nel mondo. Infatti il main sponsor della società per questa nuova stagione, sarà la Qmotors. Una sigla che riunisce le concessionarie Fiat Cundari, Siracusano, Gemelli e Priola presenti proprio nell’intera provincia. “Un partner che sposa e segue il progetto insieme con noi” ha tenuto a sottolineare il patron del Messina  Pietro Lo Monaco nella conferenza stampa di presentazione del connubio Acr Messina-Qmotors.it, avvenuta presso la sala conferenze della Qmotors a Tremestieri. Presenti, oltre al massimo responsabile del sodalizio peloritano, anche il presidente del club Isidoro Torrisi, il dg con delega al marketing, Vincenzo Lo Monaco i rappresentanti della Qmotors Celestino PriolaPaolo SiracusanoGino Cundari, il dg Giuseppe Romeo e il presidente provinciale del Coni Aldo Violato.
Avere l’appoggio di un’azienda messinese – ha continuato Pietro Lo Monaco non è roba da poco. Ringrazio, quindi, tutti gli appartenenti alla Qmotors, perché l’abbinamento con aziende del posto indica che la città è vicina alla squadra”. Successivamente sono intervenuti sull’argomento anche Celestino Priola, presidente Qmotors e Paolo Siracusano che, senza mezzi termini, hanno sottolineato l’importanza di un progetto comune per conseguire insieme maggiori traguardi.

Morosito