Messina, detenuto si ferisce in Tribunale

0
31

Un detenuto, durante una udienza di un processo nel Tribunale di Messina, si è ferito per protesta con una lametta da barba che teneva nascosta in bocca. È accaduto ieri e renderlo noto è il segretario generale aggiunto dell’Organizzazione sindacale autonoma polizia penitenziaria (Osapp) Mimmo Nicotra. L’uomo, un italiano di 50 anni, prima che potesse ferirsi più gravemente, è stato bloccato dagli agenti di Polizia Penitenziaria, che lo hanno trasportato d’urgenza nel più vicino Pronto Soccorso. Il detenuto è stato medicato ed è rientrato nel carcere di Gazzi.

Morosito