Sant’Agata, quegli sfalci sulla villa

0
15
Morosito


Perché da oltre venti giorni gli sfalci delle potature delle piante della villa Falcone e Borsellino sono stati lasciati abbandonati lungo i viali, rendendo praticamente inaccessibili alcune zone della villa stessa? Lo chiede il consigliere di Sant’Agata Militello, Giuseppe Ortoleva, che ha scritto una interrogazione al sindaco Carmelo Sottile “All’interno della villa Falcone e Borsellino – scrive Ortoleva –  sono presenti anche alcune avviate attività commerciali che, a causa carenza di interventi di cui sopra, potrebbero subire una ingiusta penalizzazione ed inoltre i lavori di manutenzione del verde vanno molto a rilento” . Difficoltà organizzative a causa della carenza del personale adeguato, che si trova attualmente in ferie e problemi di di coordinamento con l’Ato la risposta dell’amministrazione, che assicura un rapido ritorno alla normalità. Lo stesso consigliere Ortoleva ha quindi proposto una mozione per l’esecuzione di interventi urgenti di manutenzione dell’impianto di illuminazione pubblica e cura della zona a verde nelle contrade Capita e Terreforti.