Rocca Giannina, nuova arrampicata

0
171
Morosito

Sarà inaugurata, sabato alle 10.30 nella Rocca Giannina all’ingresso di Cesarò, una nuova via di arrampicata per gli appassionati di questo sport. Un progetto voluto dal Parco dei Nebrodi per promuovere ed incentivare le attività di turismo sostenibile ambientale e sportivo, insieme al Comune di Cesarò, con il  contributo tecnico del Club Alpino Italiano e la Scuola di Alpinismo e sci alpinismo “Estremo Sud”. Dopo l’inaugurazione sarà stilato un calendario di escursioni con arrampicate, con la presenza di specialisti ed esperti del settore. Grazie ad un accordo con il CAI, verranno realizzate altre due nuove vie di arrampicata: un’altra a Cesarò e un’altra ad Acquedolci nei pressi della Grotta di San Teodoro. Inoltre sono stati previsti una serie di interventi di manutenzione ed ampliamento delle vie di arrampicate già esistenti a San Fratello, Longi e Bronte. “L’accordo con il CAI di riqualificare e sistemare vie d’arrampicate esistenti con la realizzazione di nuove, compatibilmente alla tutela dei siti in cui sono collocati, permetterà di rilanciare un tipo di fruizione turistica compatibile con l’ambiente che rientra fra le priorità del Parco”. Lo ha dichiarato Rosario Vilardo, commissario straordinario del Parco che sarà presente all’inaugurazione. Per il Sindaco di Cesarò, Salvatore Calì “l’intervento rappresenta un momento di forte collaborazione e sinergia tra l’Ente Parco e l’amministrazione comunale, ma soprattutto può diventare un supporto economico per le attività del luogo con la presenza di turisti ed appassionati interessati a questo sport”.