Tusa, incidente in autostrada per un’ambulanza

0
147
Morosito

Disavventura Venerdì sera per  i quattro occupanti, medico, infermiere, autista e persino il paziente, di un’autoambulanza che viaggiava tra Sant’Agata Militello e Cefalù per trasportare un infartuato dal nosocomio santagatese al centro San Raffaele. Giunta nei pressi di Tusa, in piena galleria, durante le fasi di sorpasso di un camion, l’ambulanza ha forato uno pneumatico a causa di un corpo contundente che si trovava sull’asfalto . L’autista ha quindi perso il controllo dell’ambulanza che è andata a sbattere dapprima contro il mezzo pesante che stava tentando di sorpassare quindi contro il muro della galleria. Dalla carambola impazzita gli occupanti sono fortunatamente usciti con pochi graffi e varie ammaccature mentre lo stesso paziente, grazie al tempestivo intervento del personale stesso che si trovava a bordo, non ha riportato ulteriori complicazioni.  A soccorrere i feriti è quindi giunta un’altra ambulanza da Cefalù che ha trasferito tutti e quattro gli occupanti del mezzo incidentato alla stesso ospedale , dove i medici di turno hanno diagnosticato prognosi dai dieci ai venti giorni. Sul posto per i rilievi del caso una pattuglia della Polizia Stradale di Buonfornello.