Orlandina, stage di giovani nel week-end

0
35
L’Orlandina calcio organizza nel prossimo week- end uno stage giovanile per offrire una vetrina importante ai nuovi talenti davanti allo sguardo interessato degli addetti ai lavori. Grazie alla collaborazione di Giulio Biasin, agente FIFA, impegnato da anni nel mercato dei giovani calciatori professionisti a livello nazionale e internazionale, l’appuntamento sarà un’ottima occasione per vedere all’opera una selezione di 20 juniores dal futuro brillante. Pertanto durante il periodo estivo sono visionati dai direttori sportivi, in cerca di rinforzi di qualità per le loro rispettive squadre. L’ottimo rapporto di amicizia tra Giulio Biasin e il Ds paladino Marco Cirillo porterà anche a Capo d’Orlando la super formazione di juniores, che  nel prossimo fine settimana darà prova di abilità calcistica, al Ciccino Micale, sotto gli occhi di osservatori interessati e semplici curiosi. Il 15 giugno a partire dalle ore 17 la squadra di Biasin, composta da giovani di nazionalità italiana, olandese, brasiliana e argentina, affronterà una selezione di giovani calciatori classe 93, 94,95 della provincia di Messina. La selezione di Biasin scenderà successivamente in campo il giorno dopo, alle 10 di mattina, contro un’altra formazione di giovani locali. “E’ una bella opportunità –dice Marco Cirillo – che l’Orlandina calcio offre ai più giovani per mettersi in luce davanti a selezionatori.  L’Orlandina calcio, oltre a patrocinare l’evento, sarà osservatrice interessata, in considerazione della fase calda del calcio mercato. Sarà l’occasione per vedere giovani italiani e stranieri ed eventualmente per portarli all’Orlandina calcio qualora facessero al caso nostro. L’idea dello stage è nata grazie alla conoscenza che ho con l’agenzia di Biasin, dal tempo della mia carriera da calciatore tra professionisti; un’agenzia di talenti, a cui appartengono numerosi calciatori di serie A , B,  e C italiana e straniera. Con il presidente Massimo Romagnoli stiamo intraprendendo un percorso di valorizzazione dei giovani; l’Orlandina calcio punterà molto sulla linea verde e su un’organizzazione, che sarà la base solida su cui poggiare il futuro della società”. (Ufficio Stampa N.F.C. Orlandina)
Morosito