Barcellona Pozzo di Gotto attende il suo EROE

0
120
Morosito

Barcellona Pozzo di Gotto si prepara ad accogliere il suo eroe per l’ultimo saluto. La notizia della morte del Capitano Giuseppe La Rosa a Farah, in Afghanistan, ha gettato nello sconforto la Città del Longano che – praticamente da subito – ha voluto manifestare il suo affetto e la sua vicinanza ai familiari del soldato. Tanti gli amici che hanno raggiunto quella casa immersa nel dolore in Via Statale Sant’Antonino, a porgere anche una semplice parola di affetto ai genitori ed ai fratelli di Giuseppe. Nella serata di sabato, sono state sospese tutte le attività ricreative del Convento di Sant’Antonio. L’Associazione Barceblog ha promosso un sit in silenzioso per ricordare quel concittadino caduto da eroe in una terra lontana. A seguire, proprio davanti alla Chiesa di Sant’Antonio, una veglia di preghiera. Un gruppo di cittadini, su impulso dell’Associazione dapprima nata come semplice gruppo su Facebook, ha promosso una raccolta di adesioni virtuali da inoltrare al Sindaco Maria Teresa Collica affinché possa essere valutata la possibilità di intitolare il nuovo Parco Urbano, sorto a seguito della riqualificazione dell’ex stazione ferroviaria, proprio alla memoria del capitano Giuseppe La Rosa. I promotori dell’iniziativa, nella richiesta avanzata al sindaco Collica, hanno tenuto a ricordare l’eroico gesto del militare barcellonese che si è immolato per salvare la vita ai suoi commilitoni, proponendo l’intitolazione della struttura recentemente inaugurata a “Giuseppe La Rosa, EROE”.