Sant’Angelo di Brolo, mostra di pittura al Museo degli Angeli

0
199

angeliProsegue con successo la fattiva sinergia  tra il Comune di Sant’Angelo di Brolo, l’Esperto alle attività culturali, Gianni Giuffrè, e il direttore del Museo degli Angeli, Francesco Scorsone.

L’ultima iniziativa intrapresa è la mostra di pittura di Trapani Calabretta,“Looking to the children”, curata da Vinny Scorsone, che sarà inaugurata sabato 8 giugno, alle ore 18.00, nei locali del Museo degli Angeli, in via San Francesco.

Essa testimonia la continuità dell’impegno per l’arte e la cultura che le mie Amministrazioni hanno profuso – ha dichiarato il Sindaco, Basilio Caruso-. In questo caso, peraltro, assume un ulteriore valore il soggetto della mostra, che tocca anche l’aspetto pedagogico. Gli investimenti nel settore culturale, a dispetto di chi pensa che “con la cultura non si mangia”, si confermano centrali anche per chi amministra una comunità medio – piccola come Sant’Angelo. Questo, anche per onorare e dare continuità all’impegno che le generazioni precedenti hanno riservato al settore. Anche se i frutti non si raccolgono nell’immediato, dobbiamo fare un ulteriore salto di qualità, perché si abbia sempre maggiore consapevolezza che la cultura, oltre a formare le menti e la personalità  dell’uomo, se saputa sfruttare, può diventare anche una ghiotta occasione per lo sviluppo economico. “

Dal punto di vista formale, l’evento che si presenta nella mostra è un occhio puntato sulla storia e sulle stragi di bambini innocenti, la cui unica colpa è quella di essere venuti al mondo. “Looking to the children” quindi non vuole essere una semplice mostra, ma un momento di riflessione su ciò che accade a molti bambini del nostro pianeta. All’iniziativa ha aderito anche il Comitato Regionale UNICEF della Sicilia.

 

 

 

Morosito