Due Torri – Stasia, in campo per la finale

0
40
Morosito

Il Due Torri ritorna domani in campo per chiudere la prima pratica degli spareggi promozione. Con inizio alle ore 16.00 all’Enzo Vasi di Piraino la formazione di Antonio Alacqua affronterà lo Stasia. Si parte dall’1 a 1 maturato sul rettangolo di Sant’Anastasia sette giorni fa. Proprio la rete messa a segno da Ancione in terra Campana, potrebbe far pendere la bilancia dalla parte messinese. Infatti, domani in caso di 0 a 0 finale, il passaggio del turno sarebbe ad appannaggio proprio della formazione di casa. Il tecnico di Spadafora comunque non si fida degli ospiti che hanno dimostrato di essere squadra organizzata e con ottimi elementi in grado di fare da soli la differenza. Domani nel Due Torri rientra Saggio, ma due saranno le assenze importanti: oltre al ’95 Fantino, mancherà infatti anche Librizzi, espulso all’andata e  appiedato dal giudice sportivo, per quattro turni. In settimana l’attenzione maggiore di Alacqua è stata proprio per la sostituzione del centrale difensivo. Scelta facile però per il tecnico poiché Alfio Chiavaro, durante la sua carriera ha giocato quasi sempre in quel ruolo. Novità rispetto alla gara di andata anche in avanti, dove dal primo minuto dovrebbe scendere in campo il tridente delle meraviglie: Venuti, Ancione, Isgrò. La gara sarà diretta da Matteo D’Ambrogio di Frosinone, sugli spalti sono attesi almeno 1.500 spettatori.