Santo Stefano, 4 palermitani arrestati per furto

0
40

Si è interrotta lungo la Statale 113, nel territorio di Caronia la fuga di 4 persone, due uomini e due donne, che poco prima avevano preso di mira un negozio di ceramiche a Santo Stefano di Camastra. All’interno dell’esercizio commerciale, avevano svuotato la borsa della proprietaria che si trovava nei pressi della cassa.
La pattuglia del Nucleo Radiomobile della compagnia stefanese si era lanciata all’inseguimento dei quattro, dopo che una telefonata giunta al 112 aveva segnalato il furto.
L’auto con a bordo i palermitani è stata intercettata nel giro di pochi minuti ma il conducente ha tentato la fuga.
Gli arrestati sono Giovana Porcelli, 51 anni, pregiudicata, Pasqua, Fortunato, 45 anni, anche lei con precedenti alle spalle, Antonio Santoro, 36 anni e Giuseppe Di Maggio di 24 anni. La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire, nella disponibilità dei quattro anche strumenti idonei allo scasso.  Tutti sono stati trasferiti al carcere di Mistretta in attesa del processo per direttissima.