Giancarlo Abete al Gran Galà dello Sport

0
159

Taglia il traguardo dei dieci anni il Gran Galà dello Sport – Premio “La Tribuna Sportiva” – organizzato da Antenna del Mediterraneo. Un compleanno storico al quale, lunedì 3 giugno alle 21, interverranno ospiti importanti. Sarà ancora una volta la magica cornice del castello Gallego di Sant’Agata Militello ad ospitare la manifestazione con cui la redazione sportiva di Antenna del Mediterraneo vuol celebrare atleti e società che si sono distinti nella stagione sportiva appena andata in archivio. Assente il fresco vincitore del Giro d’Italia Vincenzo Nibali per impegni all’estero, sarà il calcio a farla da padrone con i premi agli allenatori delle squadre neopromosse. Come Roberto Boscaglia, allenatore del Trapani neopromosso in serie B, Gaetano Catalano, protagonista con l’Acr Messina della cavalcata trionfale che ha portato i giallorossi in seconda divisione, Pino Rigoli e Peppe Raffaele, allenatori di Akragas e Orlandina, vincitrici dei due gironi di Eccellenza e Mauro Di Cicco, ex difensore del Palermo e vice di Bortolo Mutti sulla panchina dei Rosanero.
Il nome di punta della decima edizione del Gran Galà dello Sport sarà quello di Giancarlo Abete, presidente della Federazione italiana gioco calcio. Abete, che è stato recentemente confermato alla vicepresidenza dell’Uefa, verrà premiato a Sant’Agata Militello per l’impegno profuso per rilanciare il calcio italiano a livello internazionale. Con il presidente della Figc si affronteranno anche i temi legali alla riforma del calcio e alle aspettative per i mondiali in Brasile. Con Abete, premiato anche Graziano Cesari, ex arbitro internazionale ed attuale opinionista televisivo. Sul palco salirà anche Marco Civoli, volto storico della Domenica Sportiva.
Tra i premiati anche il messinese Massimo Giacoppo, pallanuotista della Pro Recco campione d’Italia e della nazionale italiana con cui ha vinto la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra 2012.
Insomma, un parterre di primissimo piano che ancora potrebbe essere integrato da altre gradite sorprese. A condurre la serata il responsabile della redazione sportiva di Antenna del Mediterraneo Salvatore Pintaudi, coadiuvato da Giuseppe Romeo e Serena Pettignano. Appuntamento a lunedì sera.

Morosito