Barcellona P.G. Sospesa la protesta degli imprenditori dopo l’incontro con l’ing. Foti

0
20

Protesta sospesa in attesa di sviluppi. Gli imprenditori che, da lunedì scorso, hanno presidiato l’ingresso di Palazzo Longano e che ieri hanno sfilato per le vie cittadine per chiedere le loro spettanze per avere lavorato durante l’alluvione del novembre 2011, hanno abbandonato il presidio dopo l’incontro tenutosi ieri sera con il Capo del Dipartimento Regionale della Protezione Civile, Calogero Foti. Foti ha spiegato le procedure relative alla liquidazione delle somme e di essere in attesa del parere dell’Ufficio Legale della Regionale Siciliana per poter chiarire definitivamente la questione in merito a coloro che non hanno sottoscritto un contratto all’epoca o che hanno presentato una fattura superiore ai 200 mila euro. Foti ha comunque annunciato che le pratiche già in possesso della Protezione Civile saranno evase in tempi brevi, presumibilmente una decina di giorni. Le altre saranno valutate singolarmente al fine di sistemare tutti gli incartamenti necessari. Il capo del Dipartimento di Protezione Civile Regionale ha annunciato anche che a breve si provvederà a liquidare le spettanze per le strutture alberghiere che hanno ospitato gli sfollati. Nel corso dell’incontro non sono tuttavia mancati i momenti di tensione. Alla riunione hanno preso parte anche diversi consiglieri comunali che sono insorti allorquando l’ingegnere Foti ha parlato di una cattiva gestione dei rapporti con le ditte nei giorni successivi al 22 novembre 2011. Intanto domani sera, a partire dalle ore 19, della vicenda discuterà il Consiglio Comunale riunito in seduta straordinaria. Dovrebbe essere presente anche Calogero Foti.