Cadavere in spiaggia, ancora mistero

0
69

E’ ancora mistero sul ritrovamento di un cadavere ieri mattina sulla spiaggia di Capo Calavà a Gioiosa Marea. All’istituto di medicina legale di Messina, dove il corpo è stato trasportato, è stato finora effettuato solo un esame esterno, in attesa di compiere l’autopsia che dovrà stabilire il momento e la causa della morte. Il cadavere, smembrato in più parti, era in avanzato stato di decomposizione ed è stato rinvenuto dagli operai che stavano effettuando i lavori di ripristino di una delle strutture turistiche di Capo Calavà.