Crocetta dice sì al porto di Santo Stefano Camastra

0
133
Morosito

Si è svolta ieri presso Palazzo d’Orleans alla presenza del Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, del sindaco di Santo Stefano di Camastra Francesco Re e dei tecnici, la conferenza dei servizi decisoria che ha deliberato positivamente, in merito alla realizzazione del Porto Turistico di Santo Stefano di Camastra.  Si tratta di un progetto di grande interesse pubblico che mira alla valorizzazione turistica ed economica della regione, progetto che dovrà essere compiuto legando allo sviluppo territoriale la tutela del paesaggio, dell’ambiente e la sicurezza della navigazione. “Le infrastrutture portuali – ha detto il Presidente Crocetta – si
inseriscono perfettamente nell’ottica di sviluppo che questo governo intende portare avanti, per contribuire concretamente alla valorizzazione e alla crescita economica dei nostri territori”. Soddisfatto il sindaco di Santo Stefano di Camastra Francesco Re:    “Si è concluso un travagliato e lunghissimo iter amministrativo. E’sicuramente un fatto storico per S. Stefano di Camastra, importantissimo non solo per la nostra comunità ma anche per tutto il territorio, è un’opera a servizio di S. Stefano,di tutti i comuni limitrofi, quelli della parte terminale della provincia di Messina e sicuramente quelli di quella parte della provincia di Enna che hanno in S. Stefano lo sbocco a mare. E’ un’opera che potrà consentire lo sviluppo turistico ed occupazionale di quest’aria all’interno della quale emerge una presenza di eccellenza costituita dal grande attrattore culturale e artistico che è Fiumara d’Arte. E proprio con Fiumara d’Arte, per la realizzazione dell’opera portuale, vi è un progetto molto ambizioso, quello di far diventare le opere a terra  dell’area portuale un’opera d’arte. Corona un anno importantissimo per S. Stefano di Camastra durante il quale si sono avviati a gara i lavori per la realizzazione dell’area artigianale, avviato a realizzazione il metanodotto, atteso da vent’anni. L’Amministrazione Comunale è già a lavoro per la stesura definitiva del Bando che spera di poter avviare a pubblicazione entro la prossima estate.”