Bonina, “solo chi vuol male al Barcellona fischia la squadra” – Conferenza stampa del presidente dei giallorossi

0
14

“Chi vuol bene alla squadra venga domani a tifare al PalAlberti. Chi non le vuole bene stia tranquillamente a casa”. E’ un presidente Immacolato Bonina amareggiato per i fischi di parte della tifoseria ieri sera quello che questo pomeriggio si è presentato in sala stampa per fare il punto della situazione dopo gara 1 dei play off.
“Ritengo che sia un momento difficile- ha affermato Bonina- nessuno si aspettava la sconfitta ma ritengo che i sacrifici di un anno non possono essere vanificati in 40 minuti”
“E’ la terza volta che veniamo battuti da Trento- ha poi aggiunto- ma dobbiamo avere la forza di reagire e ripartire da domani.”
Poi l’affondo. “Ieri è successo qualcosa di anomalo- dice in riferimento ai fischi partiti dalle tribune- e non accetto che da una parte della tifoseria partano contestazioni e inviti ai ragazzi di andare a lavorare. I tifosi veri sono altri, sono quelli che ieri hanno chiamato i giocatori sotto la curva per incoraggiarli. Quindi chi non ci crede sta a casa, gli altri seguano il nostro progetto. Io rimango fiducioso sull’obiettivo della vittoria del campionato e non cambierei nessuno della squadra o dello staff con alcuno.”