“Minacce a Crocetta e Lumia”, indagato Arnone

0
13

Avrebbe esercitato «pressioni politiche per ottenere un candidatura» alle elezioni regionali dell’ottobre del 2012 nella lista del candidato governatore Rosario Crocetta, spingendosi oltre, tanto da indurre la Procura di Agrigento a iscriverlo nel registro degli indagati per tentativo di estorsione. Protagonista della vicenda è l’avvocato Giuseppe Arnone, nome storico delle lotte ambientaliste in Sicilia, mentre come parti lese sono indicate il presidente della Regione e il senatore de «Il Megafono» Beppe Lumia.