Regione, doppia preferenza purchè sia “rosa”

0
11

Il “modello Sicilia” per la prima volta porta i grillini contro il governo regionale e a sorpresa si forma un asse tra centrosinistra e pezzi di centrodestra. Passa la norma che introduce già dalle elezioni comunali di giugno la possibilità di votare per due candidati al consiglio comunale purché siano un uomo e una donna