Torna il freddo in Sicilia, grandinate forti venti e temporali

0
21

Torna l’inverno anche sulla Sicilia. Dopo parecchi giorni trascorsi all’insegna della stabilità con temperature sopra la media del periodo, adesso le condizioni meteorologiche volgono al brutto con un profondo minimo depressionario a ridosso dei nostri territori in grado di produrre temporali e grandinate, alimentato da aria gelida che farà crollare le temperature su valori da pieno inverno. Attesa la neve a partire dagli 800 metri di quota, ma non si escludono sconfinamenti più in basso.

 

Sulla costa, invece, sta già spirando un forte vento di Ponente e Maestrale, raffiche che a tratti superano i 100 km/h e che stanno mandando in burrasca il Tirreno. Mareggiate lungo le coste esposte, un quadro meteorologico insomma profondamente mutato in poche ore. E la giornata di venerdì continuerà ad essere caratterizzata dal maltempo, venti impetuosi nella prima parte della giornata, colonnina di mercurio in ulteriore sensibile diminuzione, nevicate intense sui rilievi, temporali e grandinate a livello del mare. Per ritrovare il sole bisognerà aspettare sabato, quando però il freddo continuerà ad essere pungente complice stavolta i cieli quasi totalmente sgombri da nubi. Valori gelidi attesi al primo mattino e dopo il tramonto. Domenica invece forte rialzo delle temperature con tanto sole: la primavera riprenderà la sua corsa, ma attenzione perché il mese di marzo ci ha più volte abituato a repentini mutamenti del tempo. E non è detto che questo breve colpo di coda dell’inverno in fondo sia davvero l’ultimo!