Province, il voto slitta di un anno ?

0
12
Morosito

Nuova marcia indietro del governo regionale sulle elezioni per il rinnovo delle province regionali. Fissate in origine ad aprile, poi rinviate al 26 e 27 maggio, adesso potrebbero slittare di un anno, alla primavera del 2014. Almeno questo è l’intendimento del governatore Rosario Crocetta che, in questo senso, ha raggiunto un accordo con il presidente della commissione Affari istituzionali all’Ars, Marco Forzese.