Operazione Zefiro, tutti i particolari

0
18

Alle prime ore di oggi, i Carabinieri delle Compagnie di Barcellona Pozzo di Gotto e di Patti hanno dato esecuzione ad un provvedimento di custodia cautelare in carcere, emesso dal G.I.P. del Tribunale di Messina, D.ssa Maria Teresa ARENA, su richiesta dei Sostituti Procuratori della DDA (Direzione Distrettuale Antimafia) di Messina, Dott. Fabio D’ANNA e Dott. Giuseppe VERZERA, con il coordinamento del Procuratore Capo dott. Guido LO FORTE, a carico di cinque soggetti, tra cui il Sindaco ed un Funzionario del Comune di Fondachelli Fantina, ritenuti responsabili, a vario titolo, di concorso esterno in associazione di tipo mafioso, truffa, estorsione aggravata dal metodo mafioso e concussione.