Amministrative, polemica sulla data

0
10

Il voto ad Aprile come primo effetto comporterà l’abbandono, vista l’insufficienza dei tempi per l’entrata in vigore, del progetto di riforma elettorale che riguarda le province, che all’Assemblea regionale era stata messa in calendario per Marzo. Riforma giudicata evidentemente inutile dal presidente, in barba ai progetti di spending review.

Morosito